FABBRO ADEJE

FABBRO ADEJE

-BM PRODUCTIONS -SERVIZI ALLE IMPRESE DI TENERIFE- Acquista il tuo spazio pubblicitario oppure compila il forum per info e sarete richiamati da un nostro referente di zona. info@serviciosentenerife1.es

VENDIAMO SPAZI PUBBLICITARI NELLA PRIMA PAGINA
DI GOOGLE TENERIFE SPAGNA.

 CENTINAIA DI CONCETTI CHIAVE (KEYWORDS) DI LAVORI E SERVIZI
DEDICATI ALLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE DEL TERRITORIO.
POSIZIONAMENTO IN 32 COMUNI
DI TENERIFE. 

SE VUOI FARTI TROVARE
E VUOI LAVORARE 

QUESTO METODO EFFICACE
TI AIUTERA’ AD ESSERE
CONTATTATO 

DA MOLTI CLIENTI. 

FATTI TROVARE
GRAZIE ALLA BM PRODUCTIONS

 

ACQUISTA IL TUO SPAZIO PUBBLICITARIO CON SOLO 1 €.

COMPILA IL FORUM

E SARAI CONTATTATO DA UN NOSTRO AGENTE DI ZONA.

A BREVE POTRAI ACQUISTARE DIRETTAMENTE
NELLA NOSTRA PIATTAFORMA E-COMMERCE.

Ho letto la Private Policy nella sezione dedicata in questo sito web e Autorizzo al trattamento dei dati come da Policy

FABBRO ADEJE

 

 

Un fabbro ADEJE al lavoro

Un fabbro ADEJE è una persona che crea oggetti di ferro oppure acciaio, utilizzando a questo scopo attrezzi a mano per martellare, curvare, tagliare o comunque dare forma al metallo quando questo si trova in uno stato non liquido. Solitamente il metallo viene riscaldato fino a farlo diventare incandescente, e successivamente sottoposto alla lavorazione di forgiatura. Questo tipo di lavorazione è stata una delle prime tecniche utilizzate per la lavorazione dei metalli. Il termine “fabbro TENERIFE” proviene dalla parola latina faber.

 

 

Fabbro ADEJE in costume rinascimentale

Alcuni manufatti dei fabbrO ADEJE sono: cancelli di ferro battutogriglie, ringhiere, mensole, scultureattrezzi, oggetti decorativi, utensili da cucina, e armi. Un fabbro esperto sa realizzare, con il minimo impiego di lavoro ed energia, prodotti di aspetto piacevole che abbinano talento e originalità.

Un fabbro che lavora principalmente sugli attrezzi per i cavalli è chiamato maniscalco. Il maniscalco lavora con il metallo nero, specialmente ferro. Il colore nero proviene da uno strato di ossido che si deposita sulla superficie del metallo durante il riscaldamento.

 

 

Una forgia a carbone

I fabbri lavorano riscaldando le parti di ferro modellato o di acciaio in usere modellato con gli attrezzi, come, ad esempio, un martello. Il riscaldamento è compiuto tramite l’uso di una forgia rifornita da propanogas naturalecarbonecarbone di legna, o coke. I fabbri possono usare la fiamma ossidrica o la fiamma ossi-acetilenica, per riscaldare il metallo in punti più circoscritti.

Il colore è un indicatore molto utile della temperatura e lavorabilità del metallo: man mano che si riscalda il ferro prima diventa rosso, poi arancione, giallo, e infine bianco. La temperatura ideale per la maggior parte delle operazioni di forgiatura è quella corrispondente al colore giallo-arancio, più o meno nota come calore di forgiatura. Per evitare che la luce ambiente impedisca loro di valutare con precisione il colore del metallo, molti fabbri lavorano al buio, o in ambienti poco illuminati. Le tecniche di lavorazioni principale dei fabbri sono:

zonatura. Queste tecniche di solito si mettono in pratica mediante utilizzo del martello e dell’incudine, ma i fabbri utilizzano spesso anche altre tipologie di attrezzi, soprattutto per eseguire rapidamente e col minimo sforzo i lavori più semplici e ripetitivi.

Trazione

 

 

Tubalcain, formella del Campanile di GiottoAndrea Pisano13341336, Firenze

Il metallo viene stirato secondo uno dei tre assi in modo da ridurre una o entrambe le dimensioni degli assi ortogonali a quello di trazione. Nel caso di una barra, riducendo lo spessore si aumenta la larghezza, oppure si restringono entrambe se si aumenta la lunghezza.
Ad esempio, per realizzare un bulino per legno il fabbro può appiattire un barra d’acciaio a sezione quadrata, allungarla, riducendo così lo spessore ma mantenendo la larghezza alla dimensione necessaria. La lavorazione di trazione non deve necessariamente essere eseguita in modo uniforme. Ad esempio, quando si crea un cuneo o uno scalpello per falegnameria è necessario stirare il metallo fino ad appiattirlo all’estremità. Se l’appiattimento è eseguito contemporaneamente secondo due direzioni, si ottiene un oggetto che termina con una punta.

Per questo tipo di lavorazione si possono usare molti diversi attrezzi. Gli attrezzi più comunemente usati sono il martello e l’incudine. Con il martello si può per battere il ferro contro i due corni dell’incudine, oppure contro la faccia piana della stessa incudine usandone il lato appuntito e conformato a croce.

Piegatura[La lavorazione di piegatura è una delle più semplici: il metallo viene curvato per fargli assumere la forma desiderata. Da una barra si possono realizzare ganci, anelli e catene. Per piegare il ferro sono sufficienti martello e incudine, ma i fabbri spesso si avvalgono di copie e altri attrezzi progettati allo scopo di rendere il processo più semplice e standardizzato. Il modo classico di piegare il metallo è appoggiare sull’incudine il pezzo di metallo portato all’incandescenza, facendolo sporgere da una parte e colpendolo con colpi di martello in modo da curvarlo verso il basso, continuando poi l’operazione dopo aver capovolto il pezzo orientando verso l’alto la parte precedentemente curvata. Possono poi essere eseguite ulteriori rifiniture usando come appoggi i corni dell’incudine.

CompressioneLa compressione (o ricalcatura o rifollatura) è il processo che consiste nell’addensare il metallo riducendo la dimensione longitudinale e aumentando le altre due. In un certo senso, è come premere il metallo indietro contro se stesso per concentrarlo. Ad esempio, per creare delle punte di freccia, un fabbro martellerà l’estremità di una spranga, addensandola e riducendo la lunghezza totale.

Punzonatura

La punzonatura crea una depressione o un foro nel metallo per mezzo di un punzone. Questa tecnica può essere usata a scopo decorativo, o, più semplicemente, per praticare un foro. Per esempio, per fare la testa di un martello il fabbro prenderà una barra di adeguata robustezza e spessore e vi praticherà il foro in cui inserire il manico. La punzonatura non si limita all’esecuzione di rilievi e fori, ma include anche il taglio, l’incisione e lo stiramento.

 

Per eseguire la saldatura a fuoco, detta anche bollitura meccanica, si applica per prima cosa sulle parti da unire un disossidante, quale il borace o la sabbia silicea; si riscaldano quindi i pezzi nella fucina sino allo stato plastico, si sovrappongono e si congiungono tramite percussione col martello o col maglio. I bordi da unire vanno preparati in modo che la linea di giunzione sia più lunga possibile.

Saldatura

La saldatura è l’unione di metalli simili o dello stesso tipo in maniera tale che non vi sia alcuna giunzione o venatura: le parti da saldare diventano un unico pezzo.

A modern blacksmith has a range of options and tools to accomplish this. The basic types of welding commonly employed in a modern shop include traditional forge welding as well as modern methods, including oxyacetylene and arc welding.

In forge welding the pieces to be welded are heated to what is generally referred to as “welding heat”. For mild steel most smiths judge this temperature by color: the metal will glow an intense yellow or white. At this temperature the steel is near molten and just short of combustion.

Any foreign material in the weld, such as the oxides or “scale” that typically form in the fire, can weaken it and potentially cause it to fail. Thus the mating surfaces to be joined must be kept clean. To this end a smith will make sure the fire is a reducing fire: a fire where at the heart there is a great deal of heat and very little oxygen. The smith will also carefully shape the mating faces so that as they are brought together foreign material is squeezed out as the metal is joined. To clean the faces, protect them from oxidation, and provide a media to carry foreign material out of the weld the smith will use flux — typically powdered borax, silica sand, or both.

The smith will first clean the parts to be joined with a wire brush, then put them in the fire to heat. With a mix of drawing and upsetting the faces will be shaped so that when finally brought together the center of the weld will connect first and the connection spread outward under the hammer blows, pushing the flux and foreign material out.

Share Now

Related Post

blog-grid

FABBRO VILAFLOR

blog-grid

FABBRO TEGUESTE

blog-grid

FABBRO TACORONTE

Leave us a reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. TIPOLOGIE DI DATI RACCOLTI Fra i Dati Personali raccolti da questo Sito, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie, Dati di utilizzo, Email e Nome. Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei Dati stessi. I Dati Personali possono essere inseriti volontariamente dall’Utente, oppure raccolti in modo automatico durante l’uso di questo Sito. L’eventuale utilizzo di Cookie o di altri strumenti di tracciamento da parte di questo Sito o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questo Sito, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l’Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all’erogazione del servizio richiesto dall’Utente. Il mancato conferimento da parte dell’Utente di alcuni Dati Personali potrebbe impedire a questo Sito di erogare i propri servizi. L’Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questo Sito e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi. Modalità e luogo del trattamento dei Dati raccolti MODALITÀ DI TRATTAMENTO Il Titolare tratta i Dati Personali degli Utenti adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l’accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei Dati Personali. Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai Dati categorie di incaricati coinvolti nell’organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, Responsabili del Trattamento da parte del Titolare. L’elenco aggiornato dei Responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del Trattamento. LUOGO I Dati sono trattati presso la sede operativa del Titolare. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare. TEMPI I Dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall’Utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l’Utente può sempre chiedere l’interruzione del Trattamento o la cancellazione dei Dati. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI RACCOLTI I Dati dell’Utente sono raccolti per consentire al sito di fornire i propri servizi, così come per le seguenti finalità: Contattare l’Utente, Gestione indirizzi e invio di messaggi email, Interazione con social network e piattaforme esterne, Affiliazione commerciale, Commento dei contenuti, Gestione dei feed RSS e Statistica. Le tipologie di Dati Personali utilizzati per ciascuna finalità sono indicati nelle sezioni specifiche di questo documento. COOKIE POLICY Questo Sito fa utilizzo di Cookie. Con il presente documento, ai sensi degli artt. 13 e 122 del D. Lgs. 196/2003 (codice privacy), nonché in base a quanto previsto dal Provvedimento generale del Garante privacy dell’8 maggio 2014, Tenerife Surprise 2017 S.L., titolare del trattamento, fornisce agli utenti del sito www.tenerifesurprise.it alcune informazioni relative ai cookie utilizzati. Per precisione vengono utilizzati i seguenti: Cookie Name Cookie Category Description Duration wordpress_ 2 WordPress cookie for a logged in user. session wordpress_logged_in_ 2 WordPress cookie for a logged in user session wordpress_test_ 2 WordPress cookie for a logged in user session wordpress_test_cookie 2 WordPress test cookie session wp-settings- 1 WordPress also sets a few wp-settings-[UID] cookies. The number on the end is your individual user ID from the users database table. This is used to customize your view of admin interface, and possibly also the main site interface. 1 year wp-settings-time- 2 WordPress also sets a few wp-settings-{time}-[UID] cookies. The number on the end is your individual user ID from the users database table. This is used to customize your view of admin interface, and possibly also the main site interface. 1 year wp-settings-time- 2 WordPress also sets a few wp-settings-{time}-[UID] cookies. The number on the end is your individual user ID from the users database table. This is used to customize your view of admin interface, and possibly also the main site interface. 1 year PHPSESSID 1 To identify your unique session on the website session SESS 1 To ensure that you are recognised when you move from page to page within the site and that any information you have entered is remembered. session cfduid 1 Used to identify individual clients behind a shared IP address and apply security settings on a per-client basis. Depending on the “Always Use HTTPs” configuration this cookie will be created either as secure or non-secure. More info at: https://www.cloudflare.com/privacypolicy/ session pk_id 3 This cookie determines if you are a new or returning visitor. This cookie is valid for 2 years. 2 years pk_ses 3 This cookie determines which pages you have visited on tenerifesurprise.it. The cookie is only valid during that specific visit. session IDE 4 Used by Google DoubleClick to record and report on user actions on the site after viewing or clicking one of the advertiser’s ads in order to measure the effectiveness of an advertisement and present targeted advertising to the user. 1 year fr 4 The cookie fr saves the browser id and an encrypted version of the Facebook identity of the user who has logged in. (used by Facebook) 2 month utma 4 Cookie that allows to establish the number of visits of a user on the site. (used by Google) 2 years utmb 4 cookie used to establish the duration of the visit on the site. (used by Google) 30 minutes utmc-utmb 4 Cookie used in union utmc_utmb to establish the duration of the visit on the site (used by Google) session utmt 4 Cookie utilizzato per stabilire il tipo della richiesta. (used by Google) 10 minutes utmz 4 Cookies that establish the origin of the Internet user (used by Google) 6 months DETTAGLIO COOKIES DI TERZE PARTI: Google L’informativa per la privacy policy di Google Analytics all’indirizzo: http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html L’informativa sull’utilizzo dei cookie da parte di Google disponibile all’indirizzo: http://www.google.com/intl/it/policies/technologies/cookies/ https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage È possibile disattivare la funzionalità di Google Analytics seguendo le istruzioni qui indicate: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it-IT Matomo cookies Tenerife Surprise utilizza lo strumento di statistiche open source Matomo (https://matomo.org/). Questo strumento offre a Tenerife Surprise informazioni sul modo in cui i visitatori utilizzano il sito Web di Tenerife Surprise e consente di migliorarlo. Usando Matomo, Tenerife Surprise elabora i dati stessi e non li fornisce ad altri. I dati raccolti sono archiviati in Italia in un ambiente crittografato. Gli indirizzi IP sono resi anonimi: le ultime 6 cifre dell’indirizzo IP non vengono mostrate o memorizzate. Tenerife Surprise non utilizza i cookie per identificare i visitatori, ma esclusivamente per migliorare il proprio sito web. Matomo utilizza i seguenti cookie sul tuo computer: _pk_id: questo cookie determina se sei un visitatore nuovo o di ritorno. Questo cookie è valido per 2 anni. _pk_ses: questo cookie determina quali pagine hai visitato su tenerifesurprise.it. Il cookie è valido solo durante quella specifica visita. OneSignal OneSignal fornisce un servizio gratuito per inviare notifiche agli utenti tramite browser. Al primo accesso al Sito all’utente è richiesto se vuole iscriversi o meno alla ricezione di notifiche da parte dei gestori del Sito. Potrebbe utilizzare cookie per riconoscere la tua utenza. https://onesignal.com/privacy_policy Facebook Facebook raccoglie le preferenze degli utenti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a seguire il seguente link https://www.facebook.com/policy/cookies/ COSA SONO I COOKIE Un cookie è un piccolo file di testo creato sul computer dell’utente al momento in cui questo accede ad un determinato sito, con lo scopo di immagazzinare e trasportare informazioni. I cookie sono inviati da un server web (che è il computer sul quale è in esecuzione il sito web visitato) al browser dell’utente (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, Opera, ecc.) e memorizzati sul computer di quest’ultimo; vengono, quindi, re-inviati al sito web al momento delle visite successive. Nel corso della navigazione l’utente potrebbe ricevere sul suo terminale anche cookie di siti diversi (c.d. cookies di “terze parti”), impostati direttamente da gestori di detti siti web e utilizzati per le finalità e secondo le modalità da questi definiti. TIPOLOGIE DI COOKIE UTILIZZATE DAL PRESENTE SITO Cookie del Titolare Il sito www.tenerifesurprise.itutilizza solo cookie tecnici e di terze parti, rispetto ai quali, ai sensi dell’art. 122 del codice privacy e del Provvedimento del Garante dell’8 maggio 2014, non è richiesto alcun consenso da parte dell’interessato. Modalità del trattamento Il trattamento viene effettuato con strumenti automatizzati dal Titolare. Non viene effettuata alcuna diffusione o comunicazione. CONFERIMENTO DEI DATI Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare sul sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi di terze parti che comportano l’installazione di cookie. L’interessato può quindi evitare l’installazione dei cookie mantenendo il banner (astenendosi quindi dal chiuderlo cliccando sul tasto “Accetto e Chiudo”), nonché attraverso le apposite funzioni disponibili sul proprio browser. DISABILITAZIONE DEI COOKIE In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l’Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all’interno del proprio browser ed impedire ad esempio che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all’installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L’utente può ottenere istruzioni specifiche attraverso i link sottostanti. Microsoft Windows Explorer Google Chrome Mozilla Firefox Apple Safari Opera La disattivazione dei cookie di terze parti è inoltre possibile attraverso le modalità rese disponibili direttamente dalla società terza titolare per detto trattamento, come indicato ai link riportati nel paragrafo “cookie di terze parti”. In caso di servizi erogati da terze parti, l’Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di opt out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa. Per avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente si rinvia al link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte Ulteriori informazioni sul trattamento DIFESA IN GIUDIZIO I Dati Personali dell’Utente possono essere utilizzati per la difesa da parte del Titolare in giudizio o nelle fasi propedeutiche alla sua eventuale instaurazione, da abusi nell’utilizzo della stessa o dei servizi connessi da parte dell’Utente. L’Utente dichiara di essere consapevole che il Titolare potrebbe essere richiesto di rivelare i Dati su richiesta delle pubbliche autorità. INFORMATIVE SPECIFICHE Su richiesta dell’Utente, in aggiunta alle informazioni contenute in questa privacy policy, questo Sito potrebbe fornire all’Utente delle informative aggiuntive e contestuali riguardanti servizi specifici, o la raccolta ed il trattamento di Dati Personali. LOG DI SISTEMA E MANUTENZIONE Per necessità legate al funzionamento ed alla manutenzione, questo Sito e gli eventuali servizi terzi da essa utilizzati potrebbero raccogliere Log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche Dati Personali, quali l’indirizzo IP Utente. INFORMAZIONI NON CONTENUTE IN QUESTA POLICY Maggiori informazioni in relazione al trattamento dei Dati Personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando le informazioni di contatto. RISOLUZIONE ONLINE DELLE CONTROVERSIE PER I CONSUMATORI Il consumatore residente in Europa deve essere a conoscenza del fatto che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie. Tale strumento può essere utilizzato dal consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a e/o derivante da contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete. Di conseguenza, se sei un consumatore europeo, puoi usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato con il Titolare. La piattaforma è disponibile al seguente link http://ec.europa.eu/consumers/odr/. Il Titolare è disponibile a rispondere ad ogni quesito inoltrato via email all’indirizzo email pubblicato nel presente documento. ESERCIZIO DEI DIRITTI DA PARTE DEGLI UTENTI I soggetti cui si riferiscono i Dati Personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno degli stessi presso il Titolare del Trattamento, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, la cancellazione, l’aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati Personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del Trattamento. Questo Sito non supporta le richieste “Do Not Track”. Per conoscere se gli eventuali servizi di terze parti utilizzati le supportano, consulta le loro privacy policy. MODIFICHE A QUESTA PRIVACY POLICY Il Titolare del Trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone pubblicità agli Utenti su questa pagina. Si prega dunque di consultare spesso questa pagina, prendendo come riferimento la data di ultima modifica indicata in fondo. Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente privacy policy, l’Utente è tenuto a cessare l’utilizzo di questa Applicazione e può richiedere al Titolare del Trattamento di rimuovere i propri Dati Personali. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente privacy policy continuerà ad applicarsi ai Dati Personali sino a quel momento raccolti. INFORMAZIONI SU QUESTA PRIVACY POLICY Il Titolare del Trattamento dei Dati è responsabile per questa privacy policy.

Chiudi